Ultimi articoli

Scritto by admin on 27th settembre 2014

Fuga dal Campo 14 di Blaine Harden Codice Edizioni

L’incredibile storia di Shin Dong-Hyuk

Shin Dong-hyuk è l’unici uomo nato in un campo  di prigionia della Corea del Nord ad essere riuscito a scappare. La sua fuga e il libro che la racconta sono diventati un caso internazionale, che ha convinto le Nazioni Unite a costruire una commissione d’indagine sui campi di prigionia nordcoreani. Il Campo 14 è grande quanto Los Angeles, ed è visibile su Google Maps: eppure resta invisibile agli occhi del mondo. Il crimine che Shin ha commesso è avere uno zio che negli anni cinquanta fuggì in Corea del Sud: nasce quindi nel 1982 dietro il filo spinato del campo, dove la sua famiglia è stata rinchiusa da decenni. Non sa che esiste il mondo esterno, ed è a tutti gli effetti uno schiavo. Solo a ventitré anni riuscita a fuggire, grazie all’aiuto di un compagno che tenterà la fuga con lui, e ad arrivare a piedi e con vestiti di fortuna in Cina, e da lì in America. Questa è la sua storia.

  • Share/Bookmark
Scritto by admin on 8th settembre 2014

Elisir d’amore di Eric-Emmanuel Schmitt edizioni e/o

Dopo cinque anni di amore travolgente, Adam e Louise si lasciano. È una separazione dolorosa e straziante che porta Louise a trasferirsi a Montréal, in Canada, mentre Adam rimane a Parigi. Lontani migliaia di chilometri, e separati da un oceano, i due cominciano una corrispondenza volenterosamente improntata all’amicizia in quanto logica e saggia fine di un grande amore. Così si raccontano la nuova vita che stanno facendo, le nuove amicizie e soprattutto i nuovi amori, con quella confidenza intima e speciale che cinque anni di appassionata convivenza hanno conferito loro. Ma il gioco nasconde una trappola. È davvero possibile diventare amici di una persona con cui si è condivisa l’esperienza di un amore profondo, oppure passione e amicizia sono condannati a restare due mondi incompatibili? Il finale a sorpresa rivelerà che tra due strade divergenti spesso quella giusta è la terza.

Eric-Emmanuel Schmitt, maestro nello svelare i giochi d’amore, esplora con sagacia e ironia i meccanismi che scatenano sentimento e attrazione, mettendo a nudo i processi mentali con i quali troppo spesso gli esseri umani si illudono di controllare una cosa – l’amore – che proverbialmente sfugge a ogni controllo. Quasi una chiosa alla Giostra del piacere.

  • Share/Bookmark
Scritto by admin on 5th agosto 2014

I nuotatori di J. P. Azaustre codice edizioni

Per Jonás, fotografo in crisi creativa e personale, nuotare non è solo una passione; è soprattutto un modo per liberare la mente, attutire i rumori della Madrid caotica in cui vive e concentrarsi  sui movimenti del proprio corpo. È una forma di meditazione e di isolamento volontario dal mondo. La quasi totale solitudine in cui trascorre le sue giornate diventerà però una condizione obbligata: le persone, a cominciare da sua madre, iniziano misteriosamente a scomparire, senza lasciare tracce. Attorno a lui si crea improvvisamente il vuoto: sempre meno nuotatori frequentano la piscina, sempre meno persone popolano la sua città. Madrid da caotica diventa sempre più quieta, e anche Jonás  comincia a temere di svanire. Ma dove sono andati tutti?

“Infila il berretto e si rallegra di avere scelto quella maglia spessa; così risparmierà a suo padre, con cui si è sentito ieri per vedersi oggi a mezzogiorno, di dovergli ripetere che non si può uscire così in un giorno di pioggia, che si cura pochissimo, che basta vedere come vive, una vita dissipata come la sua non può funzionare; e pensare che sarebbe stato così facile arrivare all’accordo di vedersi senza parlare: non ciascuno da una parte del vetro ma entrambi dalla stessa parte, come pesci che si guardano senz’altra aspirazione se non quella di vivere nell’acquario”. Joaquín Pérez Azaústre.

  • Share/Bookmark
Scritto by admin on 18th luglio 2014

Se la vita che salvi e’ la tua di Fabio Geda Einaudi

Andrea Luna ha trentasette anni, fa l’insegnante, ma non ha una cattedra fissa. Quello che doveva essere un breve soggiorno newyorkese, una vacanza solitaria voluta per riprendere fiato e soffocare le braci di una crisi coniugale, si trasforma in una peregrinazione nelle miserie dell’umanità e nella sua infinita ricchezza, in un viaggio che lo trascina ai margini della società e che gli regala incontri memorabili, soprattutto quello con la famiglia Patterson: Ary, la madre, e i suoi due figli gemelli di tredici anni, Benjamin e Allison. Quando, all’improvviso, Andrea decide di tornare a casa della moglie, quello che ha lasciato non esiste più. E allora capisce che “casa” è altrove. Per raggiungerla sarà disposto a tutto, anche ad affidarsi a un pollero, un trafficante d’uomini.

Non e’ difficile arrendersi. Difficile e’ trovare la forza per salvarsi la vita.

  • Share/Bookmark
Scritto by admin on 18th luglio 2014

E la chiamano estate di J. Tamaki e M. Tamaki bao publishing

Rose e i suoi genitori vanno ad Awago Beach da quando lei era bambina. È la sua fuga estiva, il suo rifugio. A farle compagnia, c’è anche Windy, l’amica di sempre, la sorellina che non ha mai avuto. Ma questa estate è diversa. La mamma e il papà di Rose non fanno che litigare, e Rose e Windy si trovano a essere testimoni di una piccola tragedia in pieno svolgimento nella comunità di Awago Beach. È un’estate di segreti e batticuori, ed è un bene che le due amiche possano fidarsi ciecamente una dell’altra. In E la chiamano estate, le cugine Mariko Tamaki e Jillian Tamaki ridefiniscono il concetto di graphic novel adolescenziale. Intimo, travolgente e pieno di speranza, E la chiamano estate è una vibrante riflessione sull’amicizia femminile e la crescita.

  • Share/Bookmark
Scritto by admin on 17th giugno 2014

Letti di Notte e New York

Insieme a EDT, Codice Edizioni e a Paolo Cognetti, nella notte del solstizio d’estate, attraverso il cibo, alla musica e a uno dei suoi hotel più famosi, esploreremo la città che non dorme mai.
Per chi volesse, in collaborazione con Ocio, sarà possibile prenotare l’hamburger di mezzanotte.

“Tutte le mie preghiere sono rivolte verso ovest” di Paolo Cognetti, EDT

“Chelsea Hotel” Viaggio nel palazzo dei sogni di Sherill Tippins, EDT

“New York 1973-1977″ Cinque anni che hanno che hanno rivoluzionato la musica di Will Hermes, Codice Edizioni

  • Share/Bookmark
Scritto by admin on 20th maggio 2014

La terra della prosa a cura di A. Cortellessa L’Orma Editore

“Ci sono infinitamente più cose nella prosa e nella narrazione “reali”, oggi in Italia, di quante ne prescriva l’odierna filosofia del romanzo.”

Nel nuovo millennio in Italia hanno già esordito 30 narratori che vale davvero la pena di leggere. Questo libro li contiene tutti.

 

  • Share/Bookmark
Scritto by admin on 30th aprile 2014

Scritto by admin on 1st aprile 2014

Anch’io sono scrittura Octavio Paz Edizioni SUR

Il modo migliore per celebrare uno scrittore è leggere le sue opere. E per festeggiare il centenario di uno dei più autorevoli intellettuali di tutti i tempi, il Premio Nobel messicano Octavio Paz, arriva ora questo prezioso libro autobiografico. Costruito dal curatore Julio Hubard sulla base di una serie di articoli, frammenti, saggi e versi di Paz, il libro ripercorre la vita e l’opera dell’autore in ordine cronologico, dall’infanzia fino agli ultimi giorni, passando per la formazione letteraria, la passione politica, l’amore per la poesia, i viaggi, i riconoscimenti, la malattia, i ricordi personali. Un approfondito riesame di alcuni dei momenti fondanti della storia sociale, politica e artistica del Messico e del suo poeta più appassionato.

  • Share/Bookmark
Scritto by admin on 16th marzo 2014