Da qui a cent’anni di Anna Melis Edizioni Frassinelli

 

“C’era una tradizione a casa nostra. Che era quella di fare sempre rumore. Un chiasso caotico, che trambustiava. In quel chiasso c’erano voci di donne, pianti di figli che tittavano al seno, urla di maschi che cannoneggiavano. Non so perchè, ma era un chiasso di vita. Nessuno di noi se ne voleva privare.”

Una nuova, straordinaria voce della narrativa sarda. L’indimenticabile affresco di una terra dal cuore di pietra, dove solo l’amore è più forte del destino.

 

Lascia un commento