La Nostra Guerra di Enrico Brizzi Baldini Castoldi Dalai Editore

images

Nel 1942 l’Italia fascista, fino a quel momento neutrale, si schiera con gli Alleati nel conflitto contro il Terzo Reich. In questo scenario storico, vertiginoso ma raccontato con impressionante realismo, il dodicenne Lorenzo Pellegrini passa dalla rassicurante vita borghese – comprensiva di studi ginnasiali, adunate balilla e vacanze a Riccione – alla dura esperienza della vita da sfollato. Nel Borgo che accoglie la sua famiglia, autentico spicchio dell’Italia più verace e conformista, Lorenzo si lascia l’infanzia alle spalle. Passare indenne attraverso i bombardamenti e le esperienze iniziatiche della prima adolescenza sarà la più grande vittoria.

Lascia un commento