E la chiamano estate di J. Tamaki e M. Tamaki bao publishing

Rose e i suoi genitori vanno ad Awago Beach da quando lei era bambina. È la sua fuga estiva, il suo rifugio. A farle compagnia, c’è anche Windy, l’amica di sempre, la sorellina che non ha mai avuto. Ma questa estate è diversa. La mamma e il papà di Rose non fanno che litigare, e Rose e Windy si trovano a essere testimoni di una piccola tragedia in pieno svolgimento nella comunità di Awago Beach. È un’estate di segreti e batticuori, ed è un bene che le due amiche possano fidarsi ciecamente una dell’altra. In E la chiamano estate, le cugine Mariko Tamaki e Jillian Tamaki ridefiniscono il concetto di graphic novel adolescenziale. Intimo, travolgente e pieno di speranza, E la chiamano estate è una vibrante riflessione sull’amicizia femminile e la crescita.

Lascia un commento